Translate

Chi cerca... Trova!

giovedì 21 marzo 2013

Il gusto degli altri - 1: Matteo Alemanno

Matteo Alemanno


Matteo Alemanno
Matteo Alemanno ed io siamo entrambi originari del sud, di Lecce per la precisione, e nonostante questo ci siamo conosciuti personalmente solo qualche anno fa.
Quando uscì il mio fumetto per le Edizioni BD, la stessa mi omaggiò di libri cartonati che riprendevano varie storie pubblicate in Francia. Di tutti quei libri solo uno catturò la mia attenzione: Requiem vol. 1, disegnato da Matteo Alemanno.
La grande pecca di questa pubblicazione è che in Italia uscirono solo due dei quattro volumi che componevano la saga ma per fortuna un piccolo editore, La Nona Arte, recentemente ha avuto il coraggio e il merito di ripubblicare la saga integralmente in un bellissimo volume, Protecto, che valorizza il talento di Matteo.
Dal temperamento mite e socievole, Matteo conserva l'umiltà del vero artista; dall'aspetto tranquillo, ti dà quasi la sensazione di conoscerlo da sempre. Dotato di grande talento tecnico e stilistico, Matteo è uno dei tanti esempi di artisti nostrani che lavorano per il mercato straniero, pertanto diversi suoi lavori sono fruibili unicamente in lingua francofona. Penso a Les Gardiens Des Enfers che fin dalla splendida copertina ci garantisce un'opera bella e affascinante, ma soprattutto all'ultimo progetto a cui Matteo sta lavorando da anni e che richiede una perizia e documentazione storica non indifferente, che scoraggerebbe chiunque ma non un fuoriclasse come lui; basterebbe conoscerlo, trovarselo d'avanti e scambiare qualche parola con lui per rendersi conto di aver a che fare con un vero appassionato di fumetto, uno che ama il suo lavoro e la ricerca che questo richiede.
Il suo stile si evolve opera dopo opera ed è uno stile che ha tenuto conto della lezione dei grandi maestri, Attilio Micheluzzi su tutti, come potete constatare voi stessi.


Una bellissima sequenza dall'ultimo lavoro di Matteo Alemanno


I gusti di Matteo Alemanno:

1 - Bab-el-Mandeb di Attilio Micheluzzi


Bab-el-Mandeb mi piacque moltissimo quando la lessi alla fine degli anni '80. E mi piace ancora molto. Forse fui colpito dall'atmosfera, forse dai dialoghi o forse dal fatto che il libro mi fu regalato da mio padre. Di certo dopo averla letta pensai: "Voglio fare anche io il lavoro di questo signore!"


2 - Warramunga di Sergio Toppi

3 - Pompeo di Andrea Pazienza

4 - La casa dorata di Samarcanda di Hugo Pratt

5 - La porta d'oriente di Vittorio Giardino

6 - Porco Rosso (edizione originale a fumetti) di Hayao Miyazaki

7 - Asterix e il Falcetto d'oro di René Goscinny e Albert Uderzo

8 - Topolino e il misterioso "S" flagello dei mari di Ted Osborne e Floyd Gottfredson

9 - Marcel Labrume di Attilio Micheluzzi;

10 - 120 rue de la Gare, Jacques Tardi;

Ci tengo a far notare che è una selezione molto parziale: un autore è presente due volte, altri sono presenti con storie minori e altri ancora, che considero dei maestri, non sono neanche citati. Qualche esempio: Moebius, Battaglia, Toth, Juillard, Bourgeon, Baru, Gipi, Manara, Bonvi.
 Sono storie che, in periodi diversi della mia vita mi sono molto piaciute e che rileggo molto volentieri.
 In ogni caso, non so dire perché una cosa mi piace. Anzi, penso che non si possa dire perché una cosa piace. Al massimo si può dire cosa piace.
 Perciò, l'unica motivazione che posso portare rispetto a queste scelte è "perché si".

Per ammirare i lavori di Matteo visitate il suo blog Disegni di Matteo Alemanno.

Il suo lavoro più bello: Les Gardiens Des Enfers



Artisticamente (l'opera è inedita in Italia) è un lavoro ricco di bellissime immagini. Molto affascinante, con delle tavole cariche di suggestione e uno stile sempre più personale. 


Nota: La “classifica” e stata stilata da Matteo Alemanno il giorno 12 Marzo 2013. 

2 commenti:

  1. Ti ho appena assegnato un Liebster Award:

    http://lucalorenzon.blogspot.it/2013/03/liebster-award.html


    RispondiElimina
  2. ....e te ne ho appena assegnato uno anch'io :-)
    Complimenti!

    http://fumettidicartarchivio.blogspot.it/2013/03/liebster-award.html

    Un caro saluto

    Orlando

    RispondiElimina

I testi apparsi su "Avventure di carta" sono tutti scritti da Ned (Nedeljko Bajalica) e possono essere pubblicati anche altrove, con la raccomandazione di citare la fonte e gli autori!

Le immagini sono qui inserite al solo scopo di documentazione e sono © degli aventi diritto.